IN LUMINE

erbariomigrantecontemporaneo

30 giugno 2016

Ore 19:00

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

IN LUMINE
#ErbarioMigranteContemporaneo a Fienile Fluò
(Installazione site specific)
La mostra rimarrà dal 30 giugno al 18 settembre

Il “cercatore di paesaggi”, nelle sue migrazioni di ricerca, percorre il sentiero che lo porta alla collina che abbraccia Bologna, dove le pietre sono luminose.
Il “cercatore di paesaggi” parla con la natura intorno a sé, riconoscendo in essa che solo un trucco, quello dell’arte, può aiutarci a riconoscerla nelle sue forme più essenziali.

All’interno del percorso espositivo saranno presenti anche due rari esemplari di pietra fosforica, concessi in prestito dal Museo di Mineralogia “Luigi Bombicci”.

Lif3 è un collettivo nato da Lucilla Boschi, storica dell’arte, specializzata in intermedialità e beni culturali, dall’ architetto museografo Fabio Fornasari e da Ivan Zangla, architetto designer, specializzato nella progettazione illuminotecnica e nell’interior design.
Lif3 spazia dal design alle architetture virtuali, dalla fotografia alla ricerca in campo artistico, sempre con lo sguardo rivolto alle nature e al loro inscindibile legame con la produzione creativa. Recentemente, per Art city Bologna 2016 hanno presentato la prima fase del progetto Erbario Migrante contemporaneo negli spazi del Cubiculum artistarum dell’Archiginnasio e nella Galleria Cavour Green di Bologna.

Condividi su: