LABORATORIO “LA MAGIA DELLA CAMERA OSCURA”

laboratorio bambini

10 settembre 2017

Ore 15:00

Come fare fotografie senza l’uso della fotocamera?

Laboratorio per bambini e bambine tra i 6 e i 10 anni con la fotografa ed educatrice Claudia Marini.

Il laboratorio esplorerà la tecnica della rayografia, che consiste nell’esporre oggetti a contatto con del materiale sensibile, in genere carta fotografica. Con questo metodo si ottengono delle fotografie senza fare uso di una fotocamera. Il termine rayografia è stato inventato da Man Ray, fotografo e artista dadaista e surrealista, che ha dato il nome di rayogrammi alle composizioni da lui prodotte con questa tecnica.

Dopo aver mostrato come il foglio emulsionato reagisce alla luce, ogni bambino comporrà un’immagine sopra ad un foglio di carta fotografica, appoggiandovi degli oggetti (penne, mani, foglie, sassolini…) ed esponendo il tutto alla luce. Si passerà quindi alla fase  dello sviluppo dei fogli esposti e sarà magico vedere come gli oggetti avranno lasciato la loro sagoma, la loro ombra disegnata dalla luce. Si lavorerà principalmente al buio, con la sola luce rossa della camera oscura.

Costi:
15 euro (laboratorio e merenda)
25 euro a bambino/a con menù bimbi (primo, succo, laboratorio e merenda)

Durata 2 ore circa

Si consiglia la prenotazione.

 

Condividi su: