';

RADIO FLUÒ

ACCENDI RADIO FLUÒ!

La musica è una parte importante della nostra giornata, un modo per trascorre, soprattutto in questo periodo, il nostro tempo, per arricchirlo e per arricchirci.
Abbiamo pensato di condividere con voi la musica che è più in sintonia con il DNA di Fienile Fluò, le sue radici sono nell’ambiente naturale e ce lo fa percepire come una delle fonti principali di creatività.

Ci siamo fatti aiutare da un esperto di musica che ogni mese ci proporrà la sua playlist pensata esclusivamente per noi; stiamo parlando di Matteo Lion, esploratore musicale su METABOX sensibilità aumentata e abile narratore del nostro quotidiano attraverso il lavoro di coloro che scrivono e interpretano la musica.

Trovate la nuova playlist e tutti i brani delle precedenti, anche nel nostro canale YouTube e nel nostro profilo Spotify

ImmBoxPagSito

LA PLAYLIST DI SETTEMBRE

Running Up That Hill (Kate Bush cover) – Matthew Young
Salire su una collina al tramonto. Tutti hanno bisogno ogni tanto di una prospettiva e lì la troverete. Le colline di Kate Bush quest’anno sono tornate di moda, e questa versione ci regala una nuova prospettiva.

Black Sky, White Moon – Moses Mikheyev
“Andiamo in un posto che solo noi sappiamo. Dove l’autunno sbocciano fiori. D’estate nevica”. Siamo tutti degli Adamo ed Eva in cerca di un nostro Eden perduto.

I Am So Happy With My Little Dog – Shabason & Krgovich
C’è una tale semplicità e serietà nella traccia che la rende così contagiosa e farà sentire gli ascoltatori frizzanti e rilassati. “I Am So Happy With My Little Dog” è pura gioia racchiusa in una canzone: trovare la pace guardando negli occhi il proprio cane.

Purple Colored Sky – Sally Shapiro
I cieli di settembre si colorano di meravigliosi colori e forse ci regalano i più bei tramonti dell’anno. Questa canzone è stata pubblicata nella compilation “After Dark”, edita dall’etichetta Do It Better Con per la soddisfazione dell’esercito di nostalgici che amano i suoni più sintetici.

Indigo September – Paper Citizen
Il nuovo singolo di Paper Citizen prende il nome da una cupa serata settembrina. L’artista singaporiana con sede a Los Angeles canta nel ritornello di “Tramonti e cieli dolci”. Ma la canzone parla anche del dolore che può derivare dai cambiamenti stagionali. Un’avventura estiva diventa fredda come l’inverno in questo periodo dell’anno.

Trees Don’t Sway Before the Wind Blows – The Brights
Gli alberi non ondeggiano prima che soffi il vento. La natura ci ricorda che tutto è collegato: terra, aria, acqua, fuoco sono elementi che si stuzzicano a vicenda.

Jogging On The Moon (feat. Amber Prothero) – Lamalo
E’ previsto al momento sabato 3 settembre il nuovo tentativo di lancio per Artemis 1, la missione della Nasa diretta all’orbita lunare.
La luna rappresenta ancora il futuro.
Il duo australiano Lamalo ci regala questa canzone scritta immaginando una luna del futuro abitata dagli umani.

Mosquitos in The Backyard – Air Devi
Tra pochi giorni ci mancherà tutto dell’estate. Anche le fastidiose zanzare nel cortile.

Sinking Like The Sun – Sins
A Settembre si vota. In questa canzone ecologista i Sins cantano: “I leader sono stati eletti in un trambusto frenetico. Non è divertente che le loro politiche agiscano al rallentatore”.
Le nostre menti stanno affondando come il sole, ci dicono. Dovremmo smetterla di guardare l’alba attraverso le pagine di Instagram.

Early Morning Sun – Myles O’Reilly
Il cantante di Dublino ci parla di quanto possa essere meraviglioso il sole del mattino presto. Ma non è solo bello. Il sole del mattino ha delle potenzialità incredibili, infatti, riattiva il nostro metabolismo e ci aiuta a sciogliere il grasso!

Apples – Sun’s Signature
“Tutto solo in una notte d’inchiostro. Il ciliegio è pieno di fiori. All’improvviso, caduto attraverso il silenzio. Percorre il tempo e il silenzio, il silenzio. Nessuno ha sentito l’arrivo dell’estate. La pienezza che si apre”.
Come è spontaneo il piacere di contemplare le bellezze naturali della terra. Lo è ancora di più ascoltando questo disco con la meravigliosa voce della leggendaria Elizabeth Fraser dei Cocteau Twins.

Cicadas in the Lemon Trees – Field Guides
Cicale che cantano dagli alberi. Forse non tutti sanno che le cicale producono una vasta varietà di suoni perché è il loro modo per attirare possibili partner.

Flowers – Bastien Keb
Bastien Keb ci propone una musica acustica con chitarre, banjo e ukulele strimpellati a casaccio e accompagnati da percussioni basse.
L’ideale per raccontarci la sfrontata bellezza dei fiori.

Sun & Moon (driving in the morning) – Madi Foster
La cantante del Tennessee ha spiegato così la canzone: “Questa è una storia sull’immaginare durante un viaggio mattutino dove il sole e la luna siano amanti che raramente condividono lo stesso cielo e le loro differenze/contrasti si attraggono ma causano anche conflitti”.

Green Nature – Jasmyn
Quando ci sentiamo in gabbia, dobbiamo farci ispirare dalla selvaggia libertà della natura.