';

SCENA NATURA

SCENA NATURA 2021
DIALOGO TRA LE ARTI E IL VERDE

SCENA NATURA è una rassegna “multiarte” ispirata e dedicata alla natura, alla sua influenza sulla nostra creatività, all’esplorazione dei legami e
delle interazioni tra le persone e l’ambiente naturale.

Siamo naturalmente e profondamente connessi con la natura, la natura è la nostra casa e nella natura siamo a casa: SCENA NATURA parte da qui.

La prenotazione è obbligatoria, seguendo il link presente accanto ad ogni evento sarà possibile sia prenotare il posto sia acquistare il biglietto di ingresso.

copertina 600x600px

TEATRO

Scena Natura nasce con il teatro.
Un teatro che riflette sul nostro presente trasmettendo le emozioni e gli aspetti del nostro vivere.

Scena Natura propone spettacoli che sposano linguaggi innovativi, sperimentali e contemporanei; testi originali ed inediti che affrontano tematiche attuali.

Una riflessione sul nostro quotidiano indissolubilmente legato alla natura in cui viviamo, rispondendo alla necessità, sempre più forte, di sviluppare una relazione più stretta e consapevole con l’ambiente.

Dal 2009 Crexida/ANIMA Fluò produce per Scena Natura creazioni originali site specific.

Direzione artistica: Angelica Zanardi

BoxTeatro
  • OUT! – PRIMA NAZIONALE
    OUT! – PRIMA NAZIONALE
    30 giugno - 7, 14, 21, 28 luglio - 11 agosto ore 22:00
  • UN PIANETA CI VUOLE… C’È NESSUNO?
    UN PIANETA CI VUOLE… C’È NESSUNO?
    4 AGOSTO - ORE 22:00
  • TRA GLI ALBERI WALK
    TRA GLI ALBERI WALK
    1 AGOSTO - ORE 19:30
  • TRANSCOLLINARE
    TRANSCOLLINARE
    29 agosto, 11 settembre, 10 ottobre

DANZA

La danza disegna forme che tracciano conversazioni con l’ambiente.

Scena Natura ospita progetti coreografici originali che grazie anche allo svolgimento di periodi di residenza in loco, trae forza e ispirazione dalla natura.

Una nuova modalità che permette ai giovani artisti di avere il tempo e la calma della ricerca che occorre ad ogni nuova creazione.
Uno spazio di confronto e di condivisione.

Un modo per far conoscere nuovi linguaggi coreografici e di stimolare la fruizione della danza anche fuori dalle sale.

Consulenza artistica: Carlo Massari

BoxDanza
  • RUNNING UP THAT HILL
    RUNNING UP THAT HILL
    4, 5 SETTEMBRE - ORE 18:00
  • CORPI INTUITIVI
    CORPI INTUITIVI
    4, 5 SETTEMBRE DALLE ORE 10:00 ALLE 17:00
  • FESTIVAL DANZARE IL TRAMONTO
    FESTIVAL DANZARE IL TRAMONTO
    10 AGOSTO - ORE 19:00

escurSonica
SUONI PER I COLLI

Un’immersione nei sentieri della musica e della natura.

Una rassegna pensata per gli ambienti che circondano Fienile Fluò, un dialogo morbido tra gli artisti e lo spazio che li ospiterà.
Un catalogo dal vivo di desideri che si muovono per le vie del mondo, suggestioni rilette e scambiate con il pubblico che sperimenterà live irripetibili.

Una continua scoperta di linguaggi e di diversità, tra jazz, elettronica, musica concreta, suggestioni latine, parole fragili che artisti e ascoltatori percorreranno insieme lungo un sentiero dell’immaginario.

Consulenza artistica: Pierfrancesco Pacoda

GUARDA LA PRESENTAZIONE
BoxEscursonica
  • escurSonica – TATI VALLE
    escurSonica – TATI VALLE
    4 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
  • escurSonica – TIZIANO POPOLI
    escurSonica – TIZIANO POPOLI
    31 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
  • escurSonica – EARTHSET
    escurSonica – EARTHSET
    18 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
  • escurSonica – CRISTALLO
    escurSonica – CRISTALLO
    25 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30

CINEMA Fluò

Ciclo di proiezioni curato da Roy Menarini, film selezionati appositamente per Scena Natura, opere con declinazioni diverse perché ogni pellicola lavora sulla natura in modo singolare.

Tutte le proiezioni saranno open air e a numero chiuso, per permettere a tutti di poter assistere alla visione sotto le stelle seduti e distanziati nell’ampio prato affacciato sui calanchi.

In collaborazione con Cineteca di Bologna.

GUARDA LA PRESENTAZIONE
BoxCinemaFluò
  • CINEMA Fluò – IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO
    CINEMA Fluò – IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO
    5 AGOSTO - ORE 22:00
  • CINEMA Fluò – NEL NOME DELLA TERRA
    CINEMA Fluò – NEL NOME DELLA TERRA
    12 AGOSTO - ORE 22:00
  • CINEMA Fluò – CORPO E ANIMA
    CINEMA Fluò – CORPO E ANIMA
    19 AGOSTO - ORE 22:00
  • CINEMA Fluò – COM’ERA VERDE LA MIA VALLE
    CINEMA Fluò – COM’ERA VERDE LA MIA VALLE
    26 AGOSTO - ORE 22:00
  • CONSORTERIA DELLE TENEBRE
    CONSORTERIA DELLE TENEBRE
    15 OTTOBRE - ORE 21:30
  • FUORI! – 4 ATTI LIBERATORI
    FUORI! – 4 ATTI LIBERATORI
    ONLINE - AUTUNNO 2021

ⓒ 2020 Fienile Fluò. All rights reserved. >>>>>>

OUT! – PRIMA NAZIONALE
30 giugno - 7, 14, 21, 28 luglio - 11 agosto ore 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

Un progetto di Allegra de Mandato e Angelica Zanardi, collaborazione artistica Emanuele Arrigazzi, organizzazione Monica Morleo, produzione Crexida/ANIMA Fluò

Un’attrice torna in scena dopo una lunga pausa affacciandosi in un presente “diverso” e un po’ stravolto. Le persone davanti a lei sono finalmente reali, presenti e la magia del teatro esplode in tutta la sua forza e bellezza. Finalmente libera di lasciarsi andare esce allo scoperto e racconta la sua storia. In equilibrio tra dentro e fuori, “dentro” la sua testa, nell’intimità della sua anima, e “fuori”, nel mondo e nella vita, i suoi desideri, i suoi ricordi, i suoi sogni escono in un flusso inesauribile trasformandosi in un dialogo e in una relazione con il pubblico che salva, cura ed unisce.

Allegra De Mandato
Drammaturga e sceneggiatrice, dopo avere frequentato il master in drammaturgia per le performings arts Lus diretto da Marco Muller, frequenta il corso di alta formazione per sceneggiatori Rai Script. Fa parte del gruppo di drammaturghi di Crisi coordinato da Fausto Paravidino, del progetto Menzogna di Antonio Latella ed è tra i drammaturghi dell’indagine Materia oscura al Teatro I di Milano.

Angelica Zanardi
Ha perfezionato la sua formazione di attrice nell’incontro con numerosi artisti: Nanni Garella, Enrique Vargas, Dominique Pitoiset, Valerio Binasco, Gigi Dall’Aglio, Walter Le Moli, Yves Lebreton, Renata Palminiello, Elisabetta Pozzi, Peter Clough, Mamadou Djoume, Antonio Latella, Bruce Meyers e Sotigui Kouyatè . In teatro ha lavorato con numerosi registi tra i quali Giancarlo Cobelli, Cesare Lievi e Gabriele Lavia, Antonio Syxty, Pietro Babina. In ambito cinematografico e televisivo, ha lavorato prendendo parte ad alcuni sceneggiati e film, tra cui “La meglio gioventù” di M. T. Giordana.

Emanuele Arrigazzi
Diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, è attore teatrale, cinematografico e televisivo. In teatro è stato diretto da numerosi registi come Giancarlo Zanetti, Manuela Cherubini, Massimo Navone, Nenad Prokic, Alberto Giusta, Werner Waas e Bruno Fornasari. Collabora stabilmente con il Teatro Filodrammatici. Dal 2015 è Direttore artistico del festival “Il borgo delle storie” nelle colline tortonesi.

PRENOTA E/O ACQUISTA
UN PIANETA CI VUOLE… C’È NESSUNO?
4 AGOSTO - ORE 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

di Ugo Dighero, Daniele Ronco, Marco Melloni
con Ugo Dighero e Daniele Ronco,
Regia Luigi Saravo, produzione Mulino ad Arte

Alimentazione, trasporto e sovraffollamento secondo la scienza sono i cardini per costruire un futuro sostenibile. La rivoluzione green può e deve partire dalla consapevolezza individuale di quanto i gesti del singolo abbiano una ricaduta sul nostro sistema produttivo globale. Ancora oggi si delega alla tecnologia la salvezza del Pianeta, nella speranza che questa possa eliminare tutte le scorie prodotte e generare nuova energia da spendere per alimentare il processo di crescita a cui sembriamo destinati in eterno.

Lo spettacolo è diviso in tre capitoli, che rispecchiano i tre capisaldi sopracitati. In una scena spoglia e ridotta all’essenziale troviamo Pino, un muratore che ama la vita senza farsi troppe domande, un uomo semplice, curioso ed istintivo. Il protagonista viene interrotto in situazioni di vita quotidiana da una voce fuori campo, un deus ex machina, che lo riprende per la sua condotta; una voce che diventa corpo e che attraverso tre racconti riguardanti un futuro distopico mostra a Pino un’alternativa al suo modo di affrontare il presente.

Ugo Dighero
Si diploma nel 1982 presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova con insegnanti come Gian Maria Volontè e Marcello Bartoli. Nel 1985 comincia la lunga collaborazione col Teatro dell’archivolto e con il regista Giorgio Gallione. Nel 1992 inizia la sua avventura televisiva in “Avanzi” e “Tunnel” che prosegue con la collaborazione con la Gialappa’s Band in “Mai dire gol”. Ha partecipato a fiction di successo come un “Medico in famiglia“, “RIS, delitti imperfetti“, “Brancaccio” e “A voce alta”.

Daniele Ronco
Diplomato alla Galante Garrone di Bologna, è attore e direttore artistico della compagnia teatrale Mulino ad Arte di Torino. Tra gli ultimi lavori svolti: Giulio Cesare, per la regia di Daniele Salvo, Chaos-Humanoid B12, di cui ha curato regia e drammaturgia e Bea, con la regia di Marco Lorenzi.

PRENOTA E/O ACQUISTA
TRA GLI ALBERI WALK
1 AGOSTO - ORE 19:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Passeggiate racconto con l’attrice Angelica Zanardi e la violinista Erica Scherl, accompagnate da degustazioni di essenze profumate, associate alle diverse specie arboree create da Smell Atelier.

Pochi nell’infanzia non hanno sognato una casa sugli alberi. Tutti, sia chi ha avuto questa fortuna sia chi ha continuato a sognare, hanno sempre percepito dagli alberi un avvolgente senso di protezione, di comunione. Le loro forme mai uguali, il loro fruscio, i loro profumi ci ispirano e la loro presenza si intreccia alle nostre vite attraverso storia, leggenda e immaginazione. Angelica Zanardi guida gli spettatori lungo un’originale passeggiata tra gli alberi della collina, con le musiche originali della violinista Erica Scherl e le inebrianti essenze arboree di Smell Atelier.

Erica Scherl
Diplomata in violino presso il Conservatorio di Bologna, svolge un’intensa e multiforme attività concertistica internazionale, collaborando con numerose formazioni nell’ambito di diversi generi musicali, che vanno dalla musica antica (La Rossignol, Il Falcone), alla musica classica fino alla musica contemporanea (Les Violons d’Ingres, The Modern String Quartet), la musica elettronica, la composizione istantanea e l’improvvisazione (Interiors, Alboreo e altri). Ha partecipato a diverse tournée all’estero in Cina, Giappone, Messico, Germania, Svizzera e Kazakistan. Ha inoltre partecipato a progetti di didattica musicale in Namibia e in Palestina.

10 euro con agevolazioni carte 8 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
TRANSCOLLINARE
29 agosto, 11 settembre, 10 ottobre
PRENOTA E/O ACQUISTA

Escursione nella natura e nell’arte.

Escursione nella natura e nell’arte
I colli bolognesi da Villa Spada al Parco del Paleotto
Un percorso di un’intera giornata nel verde, con tappe in tre luoghi fondamentali della collina che da anni raccontano l’arte e il territorio.
In ogni tappa momenti di teatro, musica e danza per costruire una narrazione itinerante ed emozionale, in totale sintonia con la storia e le caratteristiche naturali dei luoghi.

A cura di Crexida/ANIMA Fluò, Teatro dei Mignoli, Selene Centro Studi Eko.
In collaborazione con Sezione CAI “M.Fantin” di Bologna, con il sostegno del Dipartimento Cultura del Comune di Bologna, parte del cartellone di Bologna Estate 2021
Con Mirco Alboresi, Debora Binci, Teresa Cecchi, Martina Delprete, Andrea Filippini, Ginetta Maria Fino, Duo Megale, Pasquale Mirra, Lucrezia Rossellini, Erica Scherl, Flavia Zaganelli, Angelica Zanardi e Roberta Zerbini.

15 euro + prevendita (prenotazione on line) + 5 euro obblighi assicurativi

PRENOTA E/O ACQUISTA

Qui tutte le informazioni su Transcollinare

RUNNING UP THAT HILL
4, 5 SETTEMBRE - ORE 18:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

ESPERIMENTI COREOGRAFICI IN COLLINA VIII EDIZIONE

Un progetto di residenze, performance e laboratori di danza contemporanea per gli spazi esterni di Fienile Fluò.
In collaborazione con il Festival Danza Urbana, rete H(abita)t / spazi per la danza e Masdanza – International festival of Canary Islands.
Un’ora di spettacolo con performance inedite create site specific dagli artisti in residenza per gli spazi verdi di Fienile Fluò.

Collettivo Semipermanenti / Davide Nazzaro
Dehors/Audela
Collettivo De Simone/Cossignani/Adorni

Collaborazione alla direzione artistica Carlo Massari
Danzatore e coreografo. Dopo aver sperimentato diversi linguaggi della danza, dal 2017 dirige la compagnia di danza C&C Company, che sviluppa un linguaggio artistico indirizzato verso un’indagine fisica e drammaturgica, in stretta relazione con tematiche sociali contemporanee. Dal 2019 è direttore artistico del Festival Danzare il Tramonto e del progetto formativo per danzatori Anfibia.

UN LUOGO MI HA CHIESTO DI VIVERE
Collettivo Semipermanenti / Davide Nazzaro
Produzione Crexida/ANIMA Fluò

Collettivo Semipermanenti (Davide Nazzaro, Sara Brusco, Wojciech Marek Kozak, Tamar Kristisyashvili, Francesca Pizzagalli, Sara Coelho, Jakob lohmann, Maria Susca, Yaara Melamed) sono una rete di supporto dedicata alla crescita e all’evoluzione delle arti performative. I suoi membri sono un insieme di artisti internazionali provenienti dall’ampio spettro delle arti performative che hanno cominciato a lavorare insieme nel progetto formativo diretto da Carlo Massari Anfibia e hanno poi deciso di mantenere la struttura inclusiva e di supporto appresa in quel contesto. Da qui l’idea del nome “semi permanenti” che deriva dall’idea di essere un flusso aperto alle trasformazioni pur crescendo persistentemente.
Il collettivo sostiene un sistema di condivisione creato per incoraggiare una crescita reciproca usando un sapere professionale e creativo, sia in materia di creazioni in cantiere sia di esperienza performativa, traendo vantaggio dalle abilità di ognuno per crescere ed evolvere.

NUOVA CREAZIONE – Dehors/Audela
Produzione e-Motion Gruppo Phoenix

Dehors/Audela (Deor/Odelà-Fuori/Aldilà) è un collettivo fondato da Elisa Turco Liveri (performer, coreografa) e Salvatore Insana (videomaker, fotografo, regista). In D/A arti visive e arti performative confluiscono nel segno di una ricerca continua, in cui i diversi codici artistici, pur mantenendo una loro specificità, diventano al contempo capaci di generare nuove forme espressive. Il collettivo Dehors/Audela lavora da sempre sull’indagine dei luoghi di confine, laddove ibrido e indefinito si manifestano. Interstizi del presente, non solo concepiti come luoghi fisici, ma anche come aspetti sociali e antropologici. D/A s’interroga costantemente sulla natura delle immagini e sulle politiche dello sguardo. Negli ultimi anni hanno dato vita, in collaborazione con altri artisti tra cui la light designer Giovanna Bellini e la musicista e sound artist Giulia Vismara, nel costante tentativo di superamento dei generi, a opere video-teatrali, performance di danza, progetti di ricerca audiovisiva, documentari sperimentali, lavori di videodanza, installazioni urbane, percorsi d’indagine fotografica e workshops sperimentali. I loro lavori sono stati presentati in numerosi festival e sedi espositive, tra cui: Dansecentrumjette (Bruxelles), La Briqueterie (Paris), Fabbrica Europa (Firenze), Lavanderia a Vapore (Torino), Accademia di Belle Arti (Bologna), CrossAward (Verbania), Dance & Foco Festival (Rio de Janeiro), Associazione Culturale Dello Scompiglio (Lucca), Teatri di Vetro (Roma), Anghiari Dance Hub, Kilowatt Festival, Sofia Undeground Performance Art Festival, Image Contre Nature (Marseille) e altri.

NUOVA CREAZIONE – Collettivo De Simone/Cossignani/Adorni
Produzione Crexida/ANIMA Fluò

Riccardo De Simone nasce a Bologna nel 1993 e si forma come danzatore presso il Selene Centro Studi di Bologna e al S.E.A.D. di Salisburgo. Durante il suo percorso accademico in Austria diventa membro della compagnia Virgilio Sieni a Firenze, andando in tour con diverse produzioni tra cui il Cantico Dei Cantici”. A partire dal 2017 Riccardo lavora come freelance con numerosi coreografi italiani ed internazionali tra i quali: Nicola Galli, Ariella Vidach, Christoph Winkler, Noritoshi Hirakawa, Kombinat, Elio Gervasi, Elisa Pagani, Tomas Danielis, Anna Konjetzky, Pablo Bronstain e Roberto Castello. Con un parallelo interesse nelle arti visive, il suo primo corto animato “1180 AND MORE” viene premiato al concorso “Danza in 1 minuto” di Torino nel 2017 e scelto l’anno successivo come trailer promozionale per il festival “Danse Elargie” diretto dal Theatre De La Ville a Parigi. Tra il 2019 e il 2020 Riccardo completa un nuovo percorso di studi in illustrazione editoriale per l’infanzia presso l’accademia Ars In Fabula di Macerata.

Laura Cossignani nasce nelle Marche nel 1984, consegue la laurea in Psicologia presso l’Università di Padova e si trasferisce successivamente a Bologna dove inizia la sua formazione come danzatrice presso il Centro danza Chorea. In seguito si trasferisce in Inghilterra dove ha occasione di studiare e collaborare con diversi artisti internazionali della danza contemporanea e danza Butoh. Rientra nel 2018 a Bologna dove danza per i progetti “Triple Bill” di Elisa Pagani, Daniele Albanese e Mualem-De Filippis Dance Projects, “Con-figura-azioni#1” di Mualem-De Filippis Dance Projects presentato all’ HangartFest di Pesaro 2020.

Irene Adorni, artista visiva, nasce a Parma nel 1990. Studia all’Accademia di Belle Arti di Bologna, diplomandosi in Pittura nel 2013. Si trasferisce poi a Londra, dove conclude nel 2019 un MFA in Fine Arts a Goldsmiths University of London. Attualmente vive e lavora a Bologna, dove ha recentemente fondato l’artist run space Parsec. Il suo lavoro è stato esposto a Metaforte, Venezia (Zoonosi, 2020), The Koppel Project, Londra (Hold On, 2020), ArtVerona 2019 (Offsite Project, Castro) Campobase, Torino (There is a monster coming! 2019).

5 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
CORPI INTUITIVI
4, 5 SETTEMBRE DALLE ORE 10:00 ALLE 17:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

Laboratorio di danza in natura rivolto a giovanissimi danzatori ideato per Scena Natura e per gli spazi verdi di Fienile Fluò dalla compagnia di danza MUALEM/DE FILIPPIS DANCE PROJECTS, il laboratorio vuole stimolare la ricerca di danza fuori dalle sale.
Esplorare le risorse interiori in luogo dove la vita “accade” continuamente e da sempre, dove l’aria è brezza o vento, dove la luce compie milioni di chilometri per poter accompagnare un gesto, sottolineare uno sguardo, testimoniare un incontro, è un’opportunità difficilmente replicabile in qualsiasi altro luogo.
Un’opportunità per danzare e per conoscere il lavoro del danzatore dalle prove allo spettacolo.

In collaborazione con MUVet.
MUVet è un’associazione attiva a Bologna dal 2016. Il fuoco centrale della ricerca e delle attività di MUVet è il corpo in movimento, che dialoga con lo spazio pubblico, la città e il paesaggio. Rivolge i suoi progetti, laboratori ed attività alla cittadinanza – bambini e ragazzi, adulti professionisti e amatori, con e senza disabilità.

Ingresso gratuito con tessera associativa Crexida/Endas/Opes.
Prenotazione obbligatoria.
(max. 20 persone)

PRENOTA E/O ACQUISTA
FESTIVAL DANZARE IL TRAMONTO
10 AGOSTO - ORE 19:00

A cura di Martina La Ragione e Gioia Morisco
con le/i partecipanti al laboratorio installativo-performativo

Ritrovo Parcheggio Fienile Fluò – Via Paderno 9 BOLOGNA

Un progetto nomade (per danzatori professionisti e non) che indaga la relazione tra il corpo in movimento e l’ambiente circostante, con l’obbiettivo di creare composizioni coreografiche estemporanee in dialogo con lo spazio.
Da diversi anni la ricerca si svolge sul territorio di Bologna e provincia, alternandosi tra habitat naturali e architettura urbana.
Assisteremo ad un’esperienza site-specific itinerante al termine di un breve percorso affrontato in loco dal gruppo di lavoro.
Un’esperienza unica per i protagonisti e gli spettatori.
Evento a cura di C & C Company.

Il laboratorio è aperto a tutti; per partecipare basta mandare una breve presentazione personale a: urbandancetraining@gmail.com.

Durata 50 minuti.
Ingresso gratuito.

escurSonica – TATI VALLE
4 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Chitarrista, multistrumentista e cantante brasiliana, Tati Valle rappresenta, con il suo lavoro, la molteplicità di sfaccettature della musica del suo paese.
Versatile, passa dal samba alla canzone d’autore, dalla musica etnica al jazz, sia come solista, sia con il duo As Madalenas.

Fa parte del gruppo L’Orchestra di Piazza Vittorio, l’ensemble multiculturale italiano più noto nel mondo.
Ha partecipato a festival internazionali come il Womex.

PRENOTA E/O ACQUISTA
escurSonica – TIZIANO POPOLI
31 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Tiziano Popoli è uno dei più originali compositori italiani.
Sperimenta con le partiture elettroniche sin dagli anni 70, e, da allora, ha realizzato numerosi lavori discografici, sia come solista, che insieme al pianista Marco Dalpane.

Tra le attività più recenti, si segnala una sue performance all’interno del festival di nuova musica della Regione Emilia Romagna Viralissima e la pubblicazione di un disco doppio dell’etichetta americana Freedom to Spend, Burn the Night/Bruciare la notte: Original Rcordings 1983-1989 con molte sue composizioni giovanili.
La stessa etichetta ha in lavorazione un documentario per il mercato internazionale sul suo lavoro.

PRENOTA E/O ACQUISTA
escurSonica – EARTHSET
18 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Earthset è una giovane formazione della scena musicale bolognese, che si muove tra suoni acidi e sonorità d’ambiente.
I loro lavori hanno assunto una dimensione internazionale grazia alla collaborazione con la Cineteca di Bologna che commissionato al gruppo la sonorizzazione di alcune pellicole del cinema muto.

L’ultima, ‘L’uomo meccanico’, con le loro musiche eseguite dal vivo, è stata presentato con successo al Festival francese Univercinè Italien di Nantes

PRENOTA E/O ACQUISTA
escurSonica – CRISTALLO
25 LUGLIO ORE 19:00 e 20:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Cristallo è il progetto solista di Francesca Pizzo, chitarrista, compositrice, cantante, che per anni è stata parte del duo di avant garde pop Melampus.
Da solista ha pubblicato numerosi brani.
Piano B è il titolo dell’EP che rappresenta la sua versatilità tra rimandi analogici, funk e cantautori.

Ha aperto molti concerti dei Baustelle, che l’hanno scelta come immagine per la copertina del disco L’amore e la violenza.

PRENOTA E/O ACQUISTA
CINEMA Fluò – IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO
5 AGOSTO - ORE 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

In viaggio verso un sogno
Regia: Tyler Nilson, Michael Schwartz
con: Shia LaBeouf, Zack Gottsagen, Dakota Johnson, Tyler Nilson

Zak ha la sindrome di Down e desidera diventare un lottatore professionista. Una notte scappa dall’istituto che lo ospita ed incontra Tyler, un bandito in fuga che diventa il suo allenatore, ed Eleanor, infermiera che si unisce all’avventura.

5 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
CINEMA Fluò – NEL NOME DELLA TERRA
12 AGOSTO - ORE 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

Nel nome della terra
Regia: Edouard Bergeon
con: Veerle Baetens, Guillaume Canet, Anthony Bajon, Rufus

La storia di Pierre, giovane venticinquenne che torna in Francia, a Wyoming, per riabbracciare la sua fidanzata Claire e gestire la fattoria di famiglia.

5 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
CINEMA Fluò – CORPO E ANIMA
19 AGOSTO - ORE 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

Corpo e anima
Regia: Ildikó Enyedi
con: Alexandra Borbély, Géza Morcsányi, Réka Tenki, Zoltán Schneider

In un macello di Budapest viene assunta la giovane Maria. Il direttore finanziario è subito incuriosito dal suo atteggiamento assolutamente riservato. A seguito di un test psicologico, emerge che entrambi fanno lo stesso sogno ricorrente.

5 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
CINEMA Fluò – COM’ERA VERDE LA MIA VALLE
26 AGOSTO - ORE 22:00
PRENOTA E/O ACQUISTA

Regia: John Ford
con: Roddy McDowall, Maureen O’Hara, Walter Pidgeon, Donald Crisp

ll sessantenne Huw Morgan ritorna con la memoria a quando era ancora un ragazzo e viveva in un piccolo centro minerario del Galles. I ricordi dell’uomo rivelano l’indole attenta ed affettuosa dei suoi genitori, permettendoci di ripercorrere la disgregazione di una famiglia un tempo molto legata.

5 euro

PRENOTA E/O ACQUISTA
CONSORTERIA DELLE TENEBRE
15 OTTOBRE - ORE 21:30
PRENOTA E/O ACQUISTA

Concerto del quartetto di viole da gamba composto da Teodoro Baù, Rosita Ippolito, Marco Casonato, Noelia Reverte Reche

Noelia Reverte Reche
Si è esibita con alcuni tra i più prestigiosi gruppi sia in Italia che all’estero: l’Accademia Bizantina, Il Giardino Armonico, La Divina Armonia, la Capella de Ministrers, Il Canto di Orfeo, la Cappella Mediterranea, Il Suonar Parlante, La Risonanza, ecc. Nel 2011 dà vita all’ensemble “Il Caleidoscopio” insieme alla violinista Lathika Vithanage e all’arpista Flora Papadopoulos, specializzato nel repertorio seicentesco italiano e inglese, col quale ha inciso un disco intorno agli Harp Consorts di William Lawes (Brilliant Classics 2016).

Teodoro Baù
Svizzero, vincitore, fra gli altri premi, del Premio Nazionale delle Arti 2010, ha tenuto concerti come camerista e in formazioni orchestrali collaborando esponenti di spicco della musica barocca, tra i quali: Juan Manuel Quintana, Roy Goodman, Alfredo Bernardini. Come solista ha suonato in importanti rassegne musicali, tra le quali: Festival “Settimane Barocche” di Brescia, “Mazovia Goes Baroque” a Varsavia e Płock, “Ghislierimusica” a Pavia, “Fondazione Marco Fodella” a Milano, Festival “Grandezze & Meraviglie” a Sassuolo, e ha partecipato a concerti trasmessi live per ORF Radio Österreich 1 (Italia Mia 2012), e “Dwójka – Polskie Radio” (recital con musiche di Marais e Forqueray).

Rosita Ippolito
Ha collaborato e collabora come solista e continuista con varie formazioni italiane e straniere specializzate nella prassi esecutiva antica, tra le quali, Sezione Aurea, La Venexiana, Accademia Bizantina, Modo Antiquo, Ensemble Italico Splendore, La Pifarescha, Ensemble La Dafne, Alraune, esibendosi in Europa e Asia. Dal 2017 è docente di viola da gamba presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna.

Marco Casonato
Diplomatosi in violoncello sotto la guida del maestro Claudio Merlo presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria, ha studiato viola da Gamba con Sabina Colonna Preti, Cristiano Contadin per poi conseguire un Master ad indirizzo concertistico al Mozarteum di Salisburgo, con Vittorio Ghielmi. Ha inciso per Glossa e Brilliant.

PRENOTA E/O ACQUISTA
FUORI! – 4 ATTI LIBERATORI
ONLINE - AUTUNNO 2021
PRENOTA E/O ACQUISTA

Un progetto innovativo online
Di Allegra De Mandato e Angelica Zanardi, con Angelica Zanardi, consulenza creativa Andrea Ferrato, organizzazione Monica Morleo, produzione Crexida/ANIMA Fluò in collaborazione con Innocult

Una donna si affaccia alla rete e parla, senza filtri, senza freni si racconta. È in casa, o forse all’interno di un teatro. È sola, quasi reclusa. Vorrebbe uscire, essere là fuori.
Ecco allora che accende la telecamera, si collega e come dopo lungo un lungo silenzio si racconta, in quattro clip ognuna da circa quindici minuti, racconta la sua storia e un passato che sembra lontanissimo mentre il mondo fuori sta cambiando.

Fuori! si articola in quattro episodi, i primi tre registrati (con riprese video ravvicinate e modalità performative intime, per sviluppare una narrazione adatta al tipo di fruizione) e, l’ultimo da svolgersi in diretta, in un rapporto one to one con lo spettatore che potrà in questa ultima parte interagire e dialogare con la protagonista diventando parte di questa storia e di questa esperienza.

Alla performance è associato anche un kit: un rider di consegne etiche consegnerà un pacco contenete tre oggetti collegati al racconto, il link ad un playlist presente su Spotify e il necessario per un aperitivo, che attrice e partecipante consumeranno insieme nell’ultimo episodio.

Per partecipare allo spettacolo è necessario, al momento dell’acquisto, comunicare un recapito fisico e il suo contatto Whatsapp e lo spettatore dovrà decidere quando e a che ora partecipare a questi incontri a cui potrà accedere tramite link a pagina web e password che scadrà alla fine dell’episodio, o nell’ultimo, in seguito a chiamata Whatsapp.

PRENOTA E/O ACQUISTA