';

VISIONARI

VISIONARI – CONVERSAZIONI CON CHI FA CULTURA

Teatri e cinema chiusi, concerti annullati, spettacoli rimandati a data da destinarsi.
Il mondo dell’arte e della cultura è congelato senza prospettive concrete e questo è un problema per tutti.

Primi della lista sono sicuramente gli operatori del mondo culturale, gli artisti, coloro che riescono a colorare la nostra vita con emozioni e nuovi stimoli.
Ma tutte queste persone non si sono mai fermate e, nell’attesa di poterci far vivere di nuovo momenti magici, continuano a lavorare e a progettare.

Noi di Crexida/ANIMA Fluò abbiamo deciso di incontrare alcuni di loro, quelli con cui abbiamo avuto modo di collaborare ed interagire, e con loro abbiamo conversato di questo periodo e di questo momento nella loro vita da artisti.

Angelica Zanardi li ha intervistati a TEATRO Fluò

ALLEGRA DE MANDATO

Allegra de Mandato è drammaturga e sceneggiatrice, laureata in lettere, dopo il master in drammaturgia per le performings arts Lus diretto da Marco Muller frequenta il corso di alta formazione per sceneggiatori Rai Script.
Fa parte del gruppo di drammaturghi di Crisi coordinato da Fausto Paravidino, del progetto Menzogna di Antonio Latella ed è tra i drammaturghi dell’indagine Materia oscura al Teatro I di Milano.
Scrive per il teatro, i suoi spettacoli Buoni propositi e Tempi maturi attualmente in distribuzione, per il cinema, come nel documentario Il mare che non mi aspettavo che è stato distribuito da Sky. Lavora come editor e consulente in editoria.
Collabora con continuità con Fienile Fluò come drammaturga.
È direttrice artistica del festival Il borgo delle storie di Garbagna (Alessandria).

EMANUELE ARRIGAZZI

Emanuele Arrigazzi , diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, è attore teatrale, cinematografico e televisivo.
In teatro è diretto da numerosi registi: Giancarlo Zanetti, Manuela Cherubini, Massimo Navone, Nenad Prokic, Alberto Giusta, Werner Waas e Bruno Fornasari.
Con quest’ultimo la collaborazione, all’interno delle produzioni del Teatro Filodrammatici, è particolarmente proficua: solo negli ultimi anni ha partecipato a spettacoli quali “Animali notturni”, “Collaborators”, “La scuola delle scimmie”, “La Prova” e “Sospetti (S.U.S)”.
Al suo attivo anche diversi monologhi, tra cui “Groppi d’amore nella scuraglia” di Tiziano Scarpa, il “Poema dei lunatici” di Ermanno Cavazzoni, “La mia guerra finì lì” e “Il mio doping” di Luciano Nattino; è recente la messa in scena di “Tempi maturi” di Allegra de Mandato.
Sul set è a fianco di Luca Barbareschi (“Nebbie e delitti 3”), Pierfrancesco Favino (“Bartali”), Riccardo Scamarcio (“Freccia nera”), Greta Sacchi (“Il ronzio delle mosche”), Ale e Franz (“Mi fido di te”), Ivano Marescotti e Alessandro Haber (“Il circolo”).
Dal 2015 è Direttore artistico del festival “Il borgo delle storie” nelle colline tortonesi.